Una memoria da elefante

Nord America-Messico Centrale: andata e ritorno. Questo è l’itinerario che la farfalla monarca copre all’inizio della stagione fredda. Nonostante non sembri tale, un tragitto di tale lunghezza richiede uno sforzo memonico non indifferente a un essere di così piccole dimensioni: un po come andare a piedi attraverso l’Africa e riuscire a raggiungere senza mappa il punto di partenza. Sembra che Madre Natura spacchi il secondo dato che ogni generazione che migra si distanzia da quella che ha appena terminato il viaggio di due generazioni ogni volta. Cosa permette una simile precisione? La risposta sta proprio nei geni della farfalla: permettono la produzione di un ormone specifico che se correttamente funzionante permette al piccolo insetto di non perdersi e tornare a casa. Insomma certe creature son “fatte” per viaggiare.Immagine

Annunci
Pubblicato in Insetti | Lascia un commento

Un lungo lungo viaggio

Pubblicato in Insetti | Lascia un commento

Le “doti canore” delle dune

Immagine

Se pensavate di essere intonati allora dovreste sapere che anche le dune possono esserlo…. Infatti, quella che per diverso tempo è stata ritenuta una leggenda dei popoli dei deserti si è rivelata un dato di fatto. Alcuni ricercatori francesi hanno associato l’evento allo spostamento dei singoli granelli l’uno sull’altro, che globalmente produce una o più note. Dopo aver fatto rifornimento della sabbia del deserto in Marocco, l’equipe ha cercato di riprodurre il “concerto” nei suoi laboratori. Sembra che il fenomeno alla fine sia associato alle dimensioni dei granelli. Per dimensioni minori ai 200-250 micron il coro si assesterebbe su una sola nota: il Do maggiore in Marocco, il Fa nel deserto di Oman… Il legame fra dimensioni dei granelli e la melodia però non è ancora chiarito, il mistero è ancora da risolvere.

Pubblicato in Fenomeni | Lascia un commento

Salve a tutti!

Salve ….chiunque sia tu che stai leggendo questo blog sappi che è un piccolo esperimento ….quello che troverai qua non è altro che delle curiosità sulla Natura e le sue stranezze

Digressione | Pubblicato il di | Lascia un commento